il Baccanale Romano
AfrikaSì

Il sogno di Oscar, aiutaci a realizzarlo in suo nome: una scuola calcio per i bimbi nelle baraccopoli di Nairobi.

AFRIKASI' ONLUS presso Monte dei Paschi di Siena
IBAN IT 93 X 01030 03220 000001350620
Causale: CIAO OSCAR

Oscar Sperindio
Oscar Sperindio
10 novembre 1956
27 gennaio 2008
Lascia
un messaggio
ciao Oscar !!!

SPAZIO DISPONIBILE. UN PENSIERO IN RICORDO DI OSCAR SPERINDIO
27/1/2008
Oggi doveva essere una domenica come tante altre, una doccia, un cappuccino, una letta al giornale, i commenti sulla partita della Roma.
E invece no, Oscar, ci hai lasciato.
Tutto così in fretta, che ancora facciamo fatica a crederci.
Siamo ancora frastornati, increduli di fronte al vuoto che si affaccia e rende il futuro incerto senza di te.
Resta in noi il ricordo, l'amicizia vera, l'affetto profondo, e il tuo esempio.
Sarai sempre l'anima dei Carbonari del buon bere.
Ciao, Mastro Assaggiatore.
Page: 1 2 3 4   
20 aprile, 2015

noemi
9 aprile, 2015
simo133
noi amanti delle pazzie
27 gennaio, 2014
Gianni
A cena dar COCO
3 aprile, 2008
Michaela Lenti
Ciao Oscar!
7 febbraio, 2008
Massimo
Ciao
Ivan
Pensiero della celebrazione funebre
4 febbraio, 2008
Loris
Ci sono persone...
Sebastiana
Il ricordo di te mi rasserena: tu che dormi circondato da vigneti...
3 febbraio, 2008
anto
Oscar.....
31 gennaio, 2008
Zorro
preghiera per Oscar
inizio pagina
noemi   (11:46:04   20 aprile, 2015)
 Pensiero di

 Ciao ciccino :(

inizio pagina
noi amanti delle pazzie   (14:05:50   9 aprile, 2015)
 Pensiero di simo133

 molto bello ma mi chiedo come mai non c'è traccia del rinomato vino VALLE FIORE. mi complimento ma richiedo con urgenza un articolo su VALLE FIORE. ciao oscar grande

inizio pagina
A cena dar COCO   (14:17:19   27 gennaio, 2014)
 Pensiero di Gianni

 Ciao Oscar, sono sei anni che da lassù controlli con attenzione ogni calice che versiamo, ogni brindisi che facciamo, quindi anche questa sera sei invitato. Perché anche se ormai è passato molto tempo, per chi ti ha conosciuto è ancora troppo difficile pensare che non ci sei più; ma soprattutto è impossibile dimenticare i tuoi pensieri, i tuoi consigli, il tuo modo di affrontare le avverità sempre con lucidità e coerenza.
Prosit Maestro!

inizio pagina
Ciao Oscar!   (16:07:21   3 aprile, 2008)
 Pensiero di Michaela Lenti

 Ciao Orietta, sono Michaela, la figlia della cugina di Oscar, Anna Maria Marchionni di Misano Adriatico (RN).
E' passato già un pò di tempo ma mia madre oggi parlando di Oscar mi ha ricordato quanto è grande il bene e l'energia che voi assieme regalate a questo mondo!
Un abbraccio grande anche se non ci siamo mai conosciute.
Volevo dirti che nella nostra casa abbiamo sempre tenuto appesa la Vs. bomboniera di quando vi siete sposati perchè fin da bambina la osservavo spesso ed il tuo disegno mi incantava...rimanevo spesso lì..a lungo...ad osservarlo.
Un caloroso saluto!
Con affetto.

Michy '71 (il mio num tel è 347.7153667 - mail: miki_rudi@libero.it)

inizio pagina
Ciao   (14:00:03   7 febbraio, 2008)
 Pensiero di Massimo

 Caro Oscar
è la terza volta che tento di inserire un pensiero per te ma non ci riesco, come sai è strano che questo accada.
Ci riprovo e ti dico solo Ciao
Sei stato un amico con cui ho passato molto tempo della mia vita. Il tuo ricordo resterà sempre nei miei pensieri.
Mi mancheranno molto le discussioni con te.
Ciao

inizio pagina
Pensiero della celebrazione funebre   (13:08:16   7 febbraio, 2008)
 Pensiero di Ivan

 Caro zio,
è stato impossibile per me, IMPOSSIBILE, realizzare, in questo breve lasso di tempo, ciò che realmente è accaduto. La tua scomparsa così improvvisa, così incredibile, quasi inverosimile lascia dentro di me e dentro tutti i tuoi cari un vuoto che sarà impossibile colmare.
Per quel che mi riguarda, con te non se ne va semplicemente la figura di uno zio. Tu per me rappresentavi molto, ma molto di più: un amico, con cui poter condividere i molteplici interessi comuni; un fratello maggiore, sempre disponibile nei momenti di difficoltà e di sconforto; un secondo padre, maestro di vita per i valori che fin da piccolo mi hai trasmesso.
Sono pienamente consapevole dell’affetto e della stima che hai sempre nutrito nei miei confronti e sarà proprio tale affetto a darmi la forza per continuare a superare i continui ostacoli che inevitabilmente mi troverò ad affrontare nel prosieguo della mia vita.
Ho avuto lo straordinario privilegio di poter trascorrere con te gli ultimi istanti della tua esistenza terrena. Le ultime parole da te pronunciate, l’ultimo sorriso che mi hai rivolto, l’ultima immagine di te, morente, davanti ai miei occhi rappresentano momenti che mai, MAI, potrò cancellare dalla mia memoria.
Sono convinto che questo di oggi fra noi non sia un addio, ma un arrivederci. Nel frattempo posso solo assicurarti che d’ora in poi avrò un motivo in più per dare, in qualsiasi campo, il 110% di me stesso. Spero soltanto di poter essere all’altezza di onorare sempre, e nel miglior modo possibile, la tua memoria.
Abbi cura di te caro Oscar, zio, amico, fratello, padre!

Con infinita gratitudine

“tuo”
IVAN


inizio pagina
Ci sono persone...   (13:40:12   4 febbraio, 2008)
 Pensiero di Loris

 Ci sono persone che hanno la capacità di riempire una stanza
anche se sono da sole,
e che in una sala piena di gente sono sempre visibili
perche brillano di una loro luce interiore.

Ci sono persone che sanno ascoltare,
che ti fanno domande senza essere curiosi,
e che t'insegnano qualcosa o ti danno un buon consiglio
senza mai impartirti una lezione.

Ci sono persone che fanno con semplicità ed umiltà
anche le cose più impegnative ed importanti,
intorno alle quali sembra che tutto il mondo
sia in perfetta e meravigliosa armonia.

Ci sono persone che hanno una personalità cosi evidente
e una onesta intellettuale cosi trasparente,
che sei d'accordo con loro ancor prima di ascoltarli,
e poi quando li senti parlare sorridi compiaciuto.

Ci sono persone che hanno il dono di lasciare una traccia indelebile,
di segnare in maniera permanente chi ha la fortuna di conoscerle,
e di dare un significato pieno, vero, profondo
alla parola amicizia.

Ci sono persone come il nostro amico
Oscar

inizio pagina
Il ricordo di te mi rasserena: tu che dormi circondato da vigneti...   (09:48:27   4 febbraio, 2008)
 Pensiero di Sebastiana

 Solo adesso che il dolore e la disperazione si sono attenuati posso parlare e raccontare di te e della nostra amicizia.

Il ricordo di te mi rasserena: tu che dormi circondato da vigneti; un alito di vento fresco arruffa i cipressi ed il ronzio di un trattore lontano fa da sottofondo come una tenera ninna nanna.

Eri Mastro Assaggiatore, " fra qualche anno", mi hai detto pochi giorni fa, "vado a vivere in campagna a lavorare con il trattore, come mio nonno".

E' stato un onore averti conosciuto, avere la tua amicizia mi arricchisce e mi rende migliore ancora oggi, perchè l'amicizia non finisce mai.

Da te ho appreso un nuovo modo di amare: quello senza condizioni. Eri sempre disponibile, il tuo caldo sorriso e le tue parole semplici, nei momenti difficili mi infondevano coraggio.

Grazie a te ho conosciuto gli amici di AfrikaSì e i bambini del Deep Sea di Nairobi. Quando sarò là parlerò di te a Mambo, ad Anne, a Denis il vice allenatore e a tutti i tuoi piccoli calciatori scalzi che ti aspettavano a metà febbraio. Nella tua mansarda ci sono le valigie piene di tute, scarpini e palloni. Stai tranquillo arriveranno in Africa e sarà costuito un campo sportivo nel terreno dove tu e Denis avevate deciso e che Denis ed i tuoi calciatori stanno ora pulendo.

Grazie a te ho conosciuto gli amici di "Vino in rete". Io, astemia, ho imparato a bere il vino! Ti piaceva come cucinavo, ero orgogliosa di questo. Discutevamo di cucina, cucina antica, di cucina regionale, popolare ed etnica ; amavamo la ricerca e ci comunicavamo le nostre scoperte. Mi hai insegnato, senza fare il maestro pedante ad abbinare i vini ai cibi. Ora, il vino mi scalda il cuore.

Amico mio ti devo il mio nuovo modo di affrontare la vita: la certezza che il tempo aiuta e porta consiglio ha allegerito il mio pormi di fronte ai problemi. Sto imparando a far sedimentare le emozioni prima di agire. Quando, all' E.C.A.S.S. mi vedevi arrabbiata e indaffarata mi dicevi: "Mannaggia Seba! Non prendere tutto! Fai cadere qualcosa qualche volta!". E io, allora, ridevo.

Sei stato di grande sostegno a Nicky e a Giorgia durante la mia brutta malattia. Quando ad agosto sei andato in Afrika mi hai detto :" Se mi succede qualcosa occupati di Orietta." Ti ho preso in giro. Poi altre volte la stessa richiesta, il mio cuore si stringeva ed ammuttolivo. Giovedì 24 siamo andati insieme a comprare il cavolo nero per la ribollita della degustazione del venerdì. Non so come sei arrivato a parlarmi dei due tuoi desideri : finire i tuoi giorni in campagna, con un trattore come il nonno e quello soppravvivere alla tua morte con una fondazione e... una ulteriore richiesta di occuparmi di Orietta. Sinceramente non ricordo i miei sentimenti in quel momento. So soltanto che quando ho saputo che ci avevi lasciato, nelle mie orecchie, quelle tue parole si sono ripresentate forti e chiare come il rombo di un tuono.

Caro amico mio, sei stato e continui ad essere un grande uomo: per quell'amore che ha segnato tutte le tue relazioni ; per le tue idee di onestà, libertà e giustizia; per l'altissimo rispetto nei confronti di tutte le persone. Noi siamo stati onorati dalla tua presenza, conoscenza ed amicizia.Sono sicura che i luoghi e le essenze dei nuovi mondi che ti ospiteranno saranno onorati di riceverti e conoscerti.

Amico, io ti porterò per sempre nel mio cuore, i tuoi insegnamenti ed il tuo esempio guideranno la mia vita. Orietta sarà sempre la benvenuta a casa mia nel mio cuore e in quello della mia famiglia, la accoglieremo e la terremo con noi come una cara sorella fino a quando lo vorrà.

Addio amico mio, un giorno ci rivedremo.

Seba


inizio pagina
Oscar.....   (23:23:42   3 febbraio, 2008)
 Pensiero di anto

 Il dolore è immenso...

ma sono sicura che il tempo lo trasformerà in energia positiva ....
quella positività che tu conoscevi e mettevi in pratica ogni giorno, nella tua vita generosa verso gli altri.

I tuoi preziosi progetti sono sicura, proseguiranno
anche perchè le tue impronte sono profonde, la strada è già segnata, basta seguirla...
ciao Oscar mi dispiace..... troppo poco tempo

Orietta ti voglio bene
Anto

inizio pagina
preghiera per Oscar   (20:10:52   31 gennaio, 2008)
 Pensiero di Zorro

 Padre nostro, che sei nei Cieli,
sia santificato il tuo nome,
Ave o Maria, piena di grazia, il Signore e’ con te,
Ciao Oscar,
la tua improvvisa scomparsa ha creato in me dei silenziosi spazi di incredulita’ e smarrimento,
ma, subito, si riempiono dei bei ricordi degli incontri dei baccanali,
ecco, allora, ti vedo come ti ricordo: sorridente, qui in mezzo a tutti noi,
Ti vedo assieme alle mie persone care, ora scomparse, come un angelo del cielo.
Sento che sei felice,
ascolto il tuo sussurro che ci esorta ad andare avanti,
Venga il Tuo Regno,
sia fatta la Tua volonta’, come in cielo cosi’ in terra,
Tu sei la benedetta fra le donne, e benedetto e’ il frutto del Tuo seno: Gesu’;
Ciao Oscar,
Questo modo di ripensarti mi aiuta, e mi conforta,
conforta tutti noi che sentiamo il peso la tua assenza,
e trasforma la tristezza e l’angoscia in gioia e serenita’.
Dacci oggi il nostro Pane quotidiano, e rimetti a noi i nostri debiti
Come noi li rimettiamo ai nostri debitori.
Santa Maria, Madre di Dio, prega per noi peccatori,
Ciao Oscar,
ti ho voluto bene, e io so che quando ci rivedremo mi racconterai dei vini che berrai lassu’,
e…senza fare il sapientone! solo perche’ sei partito prima.
Cerco un modo per esserti vicino, ma non trovo le parole se non con una preghiera
Che rileggo sottovoce e che ci sta accompagnando in questo mio pensiero.
E non ci indurre in tentazione, ma liberaci dal male.
Adesso, e nell’ora della nostra morte.
Amen.

Fabio per Oscar


Page: 1 2 3 4